Rimasto chiuso fuori casa a Roma Montesacro? Cosa fare? 5/5 (2)

Sei rimasto chiuso fuori casa a Roma Montesacro? Cosa fare? In queste situazioni, è sempre bene non farsi prendere dal panico, specie se l’imprevisto si è verificato in un momento non di punta della giornata (tipo di notte, quando tutti dormono) o dell’anno (tipo in estate, quando sono tutti in vacanza) e chiedere aiuto può creare qualche imbarazzo. In internet si leggono tutta una serie di guide su come aprire una porta blindata, su come sbloccare una serratura o su come rientrare in casa se si è rimasti chiusi fuori.

Parliamoci chiaro. Pinze, tenaglie, trapano, giraviti, avvitatori ed estrattori sono strumenti che solo i fabbri possono utilizzare. Occorre sapere come utilizzarli ed avere una conoscenza certosina di porte e serrature. Non provare ad agire come MacGyver. Rischieresti solo di ingigantire il danno e di far lievitare la parcella del fabbro di turno. Non provare poi a buttare la porta a terra. Funziona solo nei film. Ti ritroveresti con un infortunio e con la porta chiusa. Se sei rimasto chiuso fuori casa a Roma Montesacro, tutto quello che devi fare è comporre il 339.796.500.2 o lo 06.929.493.54. Siamo attivi su tutto il territorio della Capitale e provincia ed interveniamo entro un’ora dalla tua chiamata, a prescindere dal momento. Siamo infatti attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e 365 giorni all’anno. Assicuriamo massima copertura nei notturni, di domenica e anche nei festivi (Natale, Capodanno, Pasqua, Santo Stefano, Ferragosto, Primo Maggio, Ognissanti, ecc.). Rimanere chiusi fuori casa, d’altronde, è un imprevisto che non ha orari.

Una volta sul posto, ripristineremo la situazione alla normalità quanto prima. Abbiamo una perfetta conoscenza di serrature, porte, porte blindate di ultima generazione così come dei modelli più datati. Lavoriamo da anni con i principali operatori di mercato, come Mottura, Iseo, Viro, Mul-T-Lock, Auno, Cisa, Cerutti, Securemme, Antonioli, Dierre, Vighi, Oikos, Gasperotti, ecc.

Tante sono le cause di questo problema: la prima è la distrazione del diretto interessato che magari si mette a parlare sul pianerottolo con la vicina e, lasciando la porta aperta, se la ritrova chiusa per un colpo di vento (situazioni simili si verificano anche quando si scende a ritirare un pacco o la corrispondenza). Lo smarrimento delle chiavi della porta d’ingresso (o il furto: le si ha in borsa, spesso). Lo stesso dicasi per i componenti della serratura che a lungo andare iniziano a fare le bizze, perché scarsamente lubrificati. A tal proposito, se le mandate si fanno dure, contattateci subito. Con la semplice manutenzione, che tra le altre cose costa pochissimo, è possibile prevenire un problema di una certa gravità, se sottovalutato (chiave incastrata nella toppa o, peggio ancora, spezzata)-

Rientra in casa, senza patemi d’animo. Contattaci ad uno dei numeri in sovra impressione e richiedici il servizio di apertura porte e sblocco serratura. Se sei rimasto chiuso fuori casa a Roma Montesacro, ora sai cosa fare.

vota